rete thus
Logo Thus


» Serie REN-EL due vani


SERIE EL 421/E

Serie di regolatori di flusso adatta ad applicazioni di

PICCOLE POTENZE MONOFASE

 

Articolo
Descrizione
EL 421/2E
armadio con regolatore di flusso 2 KVA / 1 x 230 Vac con vano Enel
EL 421/4E
armadio con regolatore di flusso 4 KVA / 1 x 230 Vac con vano Enel
EL 421/6E
armadio con regolatore di flusso 6 KVA / 1 x 230 Vac con vano Enel

 

 

 

SERIE EL 433/E

Serie di regolatori di flusso adatta ad applicazioni di

PICCOLE POTENZE TRIFASE

 

Articolo
Descrizione
EL 433/6E
armadio con regolatore di flusso 6 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
EL 433/7,5E
armadio con regolatore di flusso 7,5 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
EL 433/12E
armadio con regolatore di flusso 12 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel

 

 

 

SERIE EL 533/E

Serie di regolatori di flusso adatta ad applicazioni di

POTENZE TRIFASE MEDIO-GRANDI

 

Articolo
Descrizione
EL 533/15E
armadio con regolatore di flusso 15 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
EL 533/18E armadio con regolatore di flusso 18 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
EL 533/21E armadio con regolatore di flusso 21 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
EL 533/24E armadio con regolatore di flusso 24 KVA / 3 x 230 V + N con vano Enel
   

 

 

Tutta l'apparecchiatura elettrica ed elettronica che compone il regolatore di flusso luminoso viene alloggiata in un contenitore in poliestere con fibra di vetro, materiali che lo rendono adatto ad ambienti esterni ed è dotato di zoccolo di appoggio e tettuccio superiore di protezione.


L'armadio si divide in due vani:


- Vano di alloggio superiore per il collocamento del contatore di energia. Questo vano dispone di una chiusura indipendente con chiave estraibile propria ed è equipaggiato con una guarnizione perimetrale interna che lo rende IP65;


- Vano di alloggio inferiore per le apparecchiature di potenza e controllo. Tutte le apparecchiature elettriche che compongono il regolatore di flusso vengono fissate su un fondo di acciaio zincato in questo vano le parti in tensione vengono isolate da una serie di pannelli frontali, su alcuni dei quali vengono installati gli apparecchi di programmazione, di sicurezza e di controllo. Anche questo vano come il precedente dispone di una porta con bloccaggio a chiave indipendente, con un sistema di chiusura ermetica con guarnizione che lo rende IP65.


Un sistema di ventilazione forzata che viene attivato da un sensore di temperatura interna mantiene l'ambiente del regolatore in condizioni climatiche ideali anche in periodi particolari, mentre un sistema con sensore di luminosità mette in funzione il sistema al crepuscolo e lo spegne all'alba in modo automatico.


Un orologio a quarzo controllato dal microprocessore della centralina elettronica ha il compito di gestire il ciclo graduale del flusso luminoso durante le ore notturne.